Prodotti | PIGNONI

PIGNONI

Caratteristiche e funzionamento

Il pignone è una semplice ruota dentata che presenta un numero ridotto di denti rispetto alla ruota con cui ingrana, e vengono costruiti per adattarsi alle perforazioni o alle fessure degli oggetti per i quali sono progettati per muoversi.

Può presentare un foro (cilindrico, sagomato, conico, con sede di chiavetta, etc) oppure un gambo (solitamente con diametro inferiore al diametro di piede).

All’interno di una catena cinematica di riduzione della velocità angolare dei micro ingranaggi, è più importante concentrare maggiore accuratezza sulla ruota dentata finale rispetto che indirizzare l’attenzione sui primi ingranaggi, dal momento che l’errore angolare di ogni singola coppia è divisa per il rapporto di riduzione con la coppia seguente.

Tutti gli ingranaggi del nostro prontuario sono ad evolvente, con un angolo di pressione standard di 20°. E’ altresì possibile produrre microingranaggi con differenti angoli di pressione, tenendo in valutazione sempre che un angolo di pressione inferiore (come l’angolo 14°30’) aumenta il numero di denti minimo per evitare l’apparire della clotoide, ma al contempo tollera maggiori variazione di interesse.

Al contrario per angoli di pressione maggiore il numero di denti minimo decresce e, simultaneamente, aumenta la precisione richiesta dell’interasse.

Scelta dei materiali

Nella selezione del materiale per realizzare le nostre ruote, abbiamo preferito l’acciaio inossidabile X10CrNiS1809 (AISI 303) e la lega di alluminio P-Al Cu 4,5 Mg Mn (UNI 900/2; USA: Avional 2024). Questa scelta non è però imperativa, poiché il prontuario con la sua codifica serve di orientamento per la sagoma.

Dal momento che la nostra azienda è orientata verso il campo delle piccole serie e campionature, siamo in grado di poter modificare la sagoma, (ad esempio la larghezza della fascia dentata, il diametro del foro, il numero di denti, etc), ed altresì di impiegare un vasto assortimento di materiali diversi (come gli acciai di precipitazione tipo 17-4 PH nelle loro varie graduazioni).

Torna alla categoria